NEWS

2013-02-27 - RIUSCIRANNO I NOSTRI EROI.....

A Cingoli oggi è di scena la Biagio Nazzaro, team condotto da un mister - Gianluca Fenucci - che non ha bisogno di presentazioni, e che ha nelle sue fila giocatori che stanno dimostrando in campionato il loro valore, collocando la formazione (per ora) al 3^ posto. Molti sono gli ex cingolani ora in rossoblù: l'indimenticato difensore Michele Alessandrini, il bravissimo Matteo Rossi e in ultimo (ma solo sotto l'aspetto temporale) il bomber Lorenzo Sbarbati. Grida ancora vendetta la gara di andata, dove i BiancoRossi hanno subito un'immeritata sconfitta. Ci sarà la tanto attesa "vendetta"? Arriverà la prima vittoria casalinga di questo campionato, o bisognarà ancora una volta rassegnarsi e chinare il capo? La speranza è sempre l'ultima a morire ma . . . la situazione è, a dir poco, drammatica! Però l'ambiente non è ancora rassegnato; i giocatori ci credono, e la dimostrazione pratica è avvenuta nell'ultima gara, in casa del Grottammare. Purtroppo la Dea Bendata quest'anno, si vede che non gradisce molto il bel panorama e l'aria fresca del Balcone delle Marche. Per la gara odierna mister Sabbatini (foto) ha tutti disponibili, tranne il centrale Elia Gianfelici che, dopo l'intervento, è ritornato ad allenarsi: Alessandro Gigli ha pienamente smaltito l'influenza; suo fratello Lorenzo e ok e Tomeo si è ripreso dall'infortunio subito nella gara contro il Tolentino. Quindi la rosa è al completo, pronta ancora una volta a dare battaglia! Intanto lunedì sera si è riunito il Consiglio Direttivo (presenti il Presidente Pelagagge, il Vice Coppari, il Direttore Generale Giorgi, il Team Manager Monaldo Mazzieri, i consiglieri Arbusti, Sbaffo e Crescimbeni ed il Segretario Generale Mirco Mazzieri) dove, all'ordine del giorno c'era l'argomento che ha tenuto banco quest'estate: la fusione con altre società. Il progetto è stato ampiamente relazionato dal Presidente Pelagagge e da Giorgi: si vorrebbe creare un gruppo dirigenziale forte, numeroso, mettendo insieme i Direttivi della Cingolana, della Scuola Calcio S. Francesco '93 e dell'Ediartis Cingvlvm in un'unica nuova società. A fine relazione il C.D. della Cingolana ha deliberato all'unanimità l'ok al progetto. Ora si attendono gli esiti degli altri due Consigli Direttivi e poi, se non ci saranno ostacoli, il tutto sarà portato a termine. Questa operazione ha avuto anche il consenso dell'Amministrazione Comunale e di molti sponsor (la Fileni in primis!).